venerdì, 14 Maggio 2021

Europcar Italia partner del World Business Forum 2017

Per il secondo anno consecutivo Europcar Italia è supporting partner dell’edizione italiana del World Business Forum. L’appuntamento, punto di riferimento per il top management Italiano ed internazionale si tiene a Milano il 7 e 8 novembre e in questa edizione punta i riflettori sul tema dell’Humanification.

La partecipazione all’evento è particolarmente significativa per Europcar Italia che, mettendo le persone al centro delle proprie strategie di business, sposa a pieno il valore dell’Humanification. Le persone sono in primo luogo i clienti con i quali Europcar si impegna ad instaurare una relazione duratura basata sulla fiducia, coerentemente con l’approccio customer centric al quale l’azienda si ispira. Ma le persone sono anche il capitale umano aziendale, il vero motore dell’innovazione, un asset strategico sul quale investire.
In un momento storico come quello attuale, caratterizzato da scenari di mercato fortemente variabili, il vantaggio competitivo di un’azienda è dato prima di tutto dalla capacità delle persone di adattarsi positivamente al cambiamento diventando le figure professionali di domani.
In occasione del private lunch Europcar che ospiterà clienti e prospect, Raoul Colantoni – Managing Director Europcar Italia – e l’ospite internazionale di Wobi Abigail Posner – Head of Strategic Planning nel Creative Think Tank of Agencies and Brands di Google – discuteranno di quanto sia impegnativo per aziende come Europcar vincere la sfida dell’innovazione e della digitalizzazione volendo mettere le persone al centro del proprio business.
“Siamo lieti di prender parte anche quest’anno al World Business Forum. Il tema dell’Humanification è per noi particolarmente importante. Siamo infatti convinti che il nostro capitale umano giochi un ruolo fondamentale nel processo di innovazione nel quale siamo impegnati e che la reputazione del nostro brand dipenda prima di tutto dal rapporto, basato su fiducia e trasparenza, con la nostra Customer Base”, commenta Colantoni.

News Correlate