sabato, 5 Dicembre 2020

Europcar aderisce al progetto ‘Quando Sarà Passato’ per rilanciare industria turistica

Europcar Mobility Group Italia ha aderito all’iniziativa ‘Quando Sarà Passato’, portaleche rilancia concretamente l’Industria turistica italiana pubblicando inviti, offerte e segnalazioni che aiutano le persone a tornare a progettare, in Italia, il proprio futuro prossimo e le proprie vacanze.

Auto a noleggio con il 30% di sconto con Europcar, 13 pacchetti Smartbox a condizioni speciali, l’azzeramento delle commissioni Bla Bla Car, ingressi combinati a prezzi ridotti ai Musei di Torino, ingressi Terme+Sauna ad Aquardens al 50%, Canyoning e Climbing a condizioni speciali con Risemountain sono le prime opportunità pubblicate sul portale, mentre nei prossimi giorni arriveranno molte altre offerte speciali e proposte, ad esempio per il biking e gli alberghi della Val Camonica e le visite a Venaria Reale. La funzione di servizio del portale è ulteriormente sottolineata dalle segnalazioni di quello che gli operatori rendono via via pubblico, come le offerte di Early Booking nei villaggi Alpitour e l’annuncio delle nuove policy per la modifica voli di EasyJet.

Il portale ‘Quando sarà Passato’ vuole così essere un aiuto concreto all’industria italiana del turismo e dei servizi di mobilità ed accoglienza per superare una crisi di straordinaria gravità in cui si sono già perduti 11 miliardi di ricavi ed è in gioco il destino di migliaia di operatori in un settore che vale quasi il 15% del PIL del nostro Paese.

Il progetto è aperto a tutti gli Enti di Promozione Turistica territoriale, TO, Società di Trasporto, aggregatori, Musei e destinazioni che sapranno proporre esperienze in Italia che possano – in piena sicurezza, con la massima flessibilità e alle migliori condizioni possibili – farci ri-scoprire l’infinita bellezza del nostro Paese.

Il progetto è un work in progress che si arricchirà di ulteriori contenuti e che rilancia anche tutte le iniziative di sostegno e auto-aiuto di chi sta offrendo e offrirà dining, hotel e holiday bond. La promozione del portale è costruita con una campagna media digitale cooperativa e progressiva che dovrebbe portare oltre 500.000 visite a www.quandosarapassato.it entro fine maggio.

“Abbiamo aderito al progetto perché vogliamo contribuire al rilancio dell’economia del nostro Paese e siamo convinti che solo facendo rete saremo in grado di fornire risposte adeguate nell’interesse generale. Come Mobility Service Company che opera sul mercato da oltre 70 anni, Europcar Mobility Group vuole essere in prima linea nella ripartenza, garantendo la mobilità sicura di persone e beni grazie al potenziamento delle abituali procedure di pulizia attuato fin dall’inizio dell’emergenza, mantenendo al contempo la qualità del servizio che da sempre ci contraddistingue. Per questo mettiamo a disposizione delle persone che sceglieranno di viaggiare in Italia, una volta superata l’emergenza sanitaria, un’offerta particolarmente vantaggiosa per noleggiare un’auto con Europcar – il nostro Brand di autonoleggio leader in Europa – è un primo passo per cercare di stimolare la ripresa del turismo e del suo indotto”, ha detto Stefano Gargiulo, Managing Director Europcar Mobility Group Italia.

News Correlate