lunedì, 8 Marzo 2021

Lo spot del Gruppo Bluvacanze in nomination ai ‘Key Award’

Lo spot ‘Vivere&Viaggiare con Bluvacanze, la più grande agenzia viaggi d’Italia’ è entrato nella short list della manifestazione dedicata alla comunicazione pubblicitaria. Serata di Galà per il Gruppo Bluvacanze presente alla 50^ edizione dei Key Award, manifestazione dedicata alla comunicazione pubblicitaria radio e televisiva organizzata da Media Key.
Lo spot ‘Vivere&Viaggiare con Bluvacanze, la più grande agenzia viaggi d’Italia’ è entrato in nomination per la vittoria del riconoscimento nella categoria ‘Tempo libero, campagne media, promozionali, grandi eventi’, confrontandosi con due brand di caratura internazionale come Wind e Tre che si è aggiudicato il premio.

“Attenzione per il cliente, competenza, professionalità, personalizzazione, fiducia e capacità di concretizzare i sogni di chi vuole regalarsi una vacanza tailor made: questi i valori e le caratteristiche che connotano l’adv e che il Gruppo Bluvacanze ha voluto trasmettere al cliente nella campagna pubblicitaria ‘Con noi, la tua vacanza è un sogno ad occhi aperti’ – ha affermato Marion Bozzoli Hangl, Marketing & Communication Manager del Gruppo Bluvacanze – Siamo il primo network ad investire in maniera strutturata in una campagna di comunicazione televisiva: questo riconoscimento vogliamo condividerlo anche con Alitalia, MSC Crociere e Trenitalia, i nostri partner che hanno partecipato alla realizzazione dello spot”.

Con questa campagna di comunicazione il Gruppo ha voluto trasmettere al consumatore finale i valori di sicurezza, consulenza e competenza dell’agente di viaggio, oltre che incrementare la brand awarness e la fidelizzazione dei viaggiatori sui marchi Bluvacanze e Vivere&Viaggiare conosciuti su tutto il territorio nazionale.
Lo spot è stato ideato dall’agenzia creativa Axed Group, il centro media è Wavemaker mentre la casa di produzione è Onemore Pictures.

Alla manifestazione che si è svolta al teatro Elfo Puccini di Milano sono state iscritte oltre 200 campagne pubblicitarie suddivise in 27 categorie. A scegliere i vincitori una giuria composta da 46 persone tra giornalisti, docenti universitari, presidenti di associazioni, direttori creativi, registi e operatori del settore.

News Correlate