sabato, 19 Giugno 2021

Servizi e novità per volare con Delta negli Stati Uniti

Un viaggio negli Stati Uniti è un classico dell’estate, e con fino a 8 collegamenti al giorno da tre città italiane – Roma, Milano e Venezia – Delta Air Lines offre moltissime possibilità per raggiungere ogni angolo degli Stati Uniti via i suoi hub di Atlanta, New York e Detroit, o proseguire il proprio viaggio verso ulteriori destinazioni in America Latina e nei Caraibi.

Ecco i 7 principali servizi e innovazioni Delta per intraprendere un volo transatlantico comodo, agile e piacevole:
Go Digital: l’App Fly Delta che permette di cambiare il biglietto, gestire la prenotazione, avere accesso in tempo reale alle informazioni di volo, fare check in (voli domestici) e visualizzare le mappe dei maggiori aeroporti. Gli iscritti al programma SkyMiles possono inoltre, via app o delta.com, effettuare un upgrade utilizzando le proprie miglia al posto di denaro, per una o più tratte di volo. Grazie alle notificazioni a radiofrequenza, poi, l’app Delta permette anche di tracciare il proprio bagaglio in tempo reale. E sui voli domestici Delta offre agli iscritti SkyMiles la garanzia di riconsegna bagaglio entro i 20 minuti, per viaggiare senza pensieri anche quando le valigie sono state imbarcate. Se la consegna dei bagagli eccede i 20 minuti, i passeggeri ricevono 2.500 miglia bonus.

Rimanere connessi anche in volo: con il servizio di messaggistica gratuita via iMessage, WhatsApp e Facebook Messenger, i passeggeri Delta possono rimanere in contatto con amici, colleghi e famigliari anche a 10.000 metri di altezza. Per chi ha bisogno di navigare in internet, invece, Delta offre uno dei sistemi di Wi-Fi a bordo più estesi di qualsiasi compagnia aerea, acquistabile sulla quasi totalità dei voli internazionali e domestici.

Preselezionare il proprio pasto a bordo: Quest’anno i passeggeri che volano in classe Delta One, la business class di Delta, possono pre-selezionare in anticipo i propri pasti.

Top Entertainment: per i momenti di relax in volo.

Sperimentare il riconoscimento biometrico facciale: i passeggeri che volano direttamente verso una destinazione internazionale dal Terminal F dell’aeroporto Hartsfield-Jackson di Atlanta possono ora utilizzare i servizi di riconoscimento biometrico facciale dall’ingresso nell’aerostazione al gate.

Volare sui nuovi A220: i passeggeri che volano su selezionati voli da Detroit, e da New York-JFK entro la fine dell’anno, potranno sperimentare il nuovo velivolo Delta A220.

Affrontare ogni turbolenza con tranquillità: maltempo e turbolenze possono essere sempre in agguato quando si viaggia. Grazie alla app Flight Weather Viewer i piloti Delta possono utilizzare la tecnologia più recente di elaborazione dati per visualizzare le turbolenze sulla rotta volata su un display in 3D.

News Correlate