giovedì, 30 Maggio 2024

Emirates dà il benvenuto ad Air Canada all’Aeroporto di Dubai

Air Canada ed Emirates hanno annunciato oggi una pietra miliare per il servizio clienti all’interno della partnership strategica tra le due compagnie aeree con il trasferimento delle operazioni di Air Canada al Terminal 3 dell’Aeroporto Internazionale di Dubai (DXB) a partire dal 26 luglio. La co-localizzazione delle operazioni in uno dei terminal più importanti del mondo migliorerà significativamente l’esperienza di connessione per i viaggiatori e sottolinea i vantaggi della partnership tra i due vettori avviata nel novembre 2022.

Grazie a Emirates, i clienti che volano con Air Canada tra le Americhe e il Medio Oriente, il subcontinente indiano, il Sud-Est asiatico e l’Africa e che transitano a Dubai potranno godere di un’esperienza rapida e senza interruzioni grazie alla comodità di rimanere nello stesso terminal.

“Siamo lieti di dare il benvenuto ad Air Canada al Terminal 3 di Emirates a Dubai e ciò segna un altro passo avanti nella nostra partnership strategica per offrire ancora più valore ai viaggiatori. La co-locazione al T3 significa che i clienti di Air Canada possono godere di un’esperienza di connessione senza problemi quando transitano a Dubai sul network globale di Emirates, e coloro che ne hanno diritto possono avere accesso alle Lounge di Business Class di Emirates e ad altre strutture dell’hub a Dubai prima del loro volo. Lavorando a stretto contatto con Air Canada, speriamo di migliorare ulteriormente l’esperienza di viaggio e di offrire una connettività ancora più conveniente per i viaggiatori”, ha detto Adnan Kazim, Chief Commercial Officer di Emirates.

“La nuova sede di Air Canada al Terminal 3 dell’Aeroporto Internazionale di Dubai rappresenta una pietra miliare importante che sottolinea il significato della nostra partnership strategica con Emirates e l’importanza dei nostri voli tra gli Emirati Arabi Uniti e il Canada. Esprimiamo il nostro sincero apprezzamento sia a Emirates che agli Aeroporti di Dubai per la loro collaborazione nel facilitare questo trasferimento, che porterà grandi benefici comuni ai nostri clienti – ha dichiarato Mark Galardo, Executive Vice President Network & Revenue Planning di Air Canada – Oltre a beneficiare di collegamenti ininterrotti con destinazioni in Medio Oriente, Africa, Sud-Est asiatico e nel subcontinente indiano grazie al nostro partner di codeshare e frequent flyer Emirates, i clienti di Air Canada potranno godere di un’esperienza superiore durante il loro viaggio in aeroporto”.

Il primo volo Air Canada in arrivo al Terminal 3 è previsto per il 26 luglio, mentre il primo volo in partenza da Dubai per Toronto è previsto per il 27 luglio. I banchi Air Canada dedicati al check-in e alla consegna dei bagagli per la Signature Class saranno disponibili presso il Dropoff della First e Business Class, mentre la Premium Economy e l’Economy saranno situati all’ingresso principale. I clienti della Signature Class di Air Canada e i membri Aeroplan Elite idonei (Aeroplan 50K e oltre) avranno inoltre accesso alla lounge Emirates di Business Class situata nel Terminal 3.

Dal novembre 2022, i vettori hanno ampliato il loro rapporto di codeshare a 42 rotte, hanno migliorato il loro accordo di interlinea sottostante, hanno sviluppato una partnership di fedeltà reciproca per i propri clienti per guadagnare e riscattare punti, hanno migliorato la cooperazione tra le loro attività Cargo e hanno aumentato la capacità nei rispettivi hub. Air Canada ha anche sviluppato una partnership con flydubai.

Emirates ha iniziato a luglio il suo servizio giornaliero con Boeing 777 tra Montreal e Dubai, che integra il suo programma giornaliero ampliando le operazioni con l’Airbus A380 tra Toronto e Dubai. Air Canada inizierà i suoi nuovi voli non-stop quattro volte a settimana tra Dubai e Vancouver il 30 ottobre 2023 con la sua flotta di punta Boeing 787 Dreamliner, che integrerà il suo servizio giornaliero tra Toronto e Dubai.

News Correlate