martedì, 19 Gennaio 2021

Human Company cede ostelli di Firenze e Berlino ma mantiene la gestione

Human Company ha concluso un’operazione di cessione degli immobili che ospitano gli ostelli di ultima generazione del circuito PLUS di Firenze e Berlino a un fondo gestito da PGIM Real Estate, il real estate investment management business della Prudential Financial Inc. con un patrimonio immobiliare di oltre 70 miliardi. Advisor dell’operazione Banca IMI, istituto bancario d’investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo. L’operazione ammonta a 54 milioni di euro e rientra nel piano di sviluppo del Gruppo, che prevede investimenti sempre maggiori nel segmento della ricettività all’aria aperta, tra cui quelli già annunciati nei nuovi villaggi di Porto Tolle (Rovigo), Eraclea (Venezia) e Cavriglia (Arezzo). Nell’ambito della compravendita il Gruppo Human Company manterrà la gestione diretta di entrambe le strutture per 27 anni.

“L’operazione – sottolinea Marco Galletti, CEO di Human Company – ci ha permesso di creare liquidità a favore dei piani di sviluppo del Gruppo nel segmento dell’open air in Veneto e in Toscana, consolidando al tempo stesso i rapporti con i nostri partner istituzionali. Rimane come asset strategico per il nostro business il brand PLUS, marchio tra i più conosciuti in Europa nel segmento hostel+hotel, grazie alla gestione di lunga durata degli immobili”.

News Correlate