sabato, 17 Aprile 2021

Dicembre nero per i trasporti

In calendario lo sciopero di navi e aerei. Probabile stop di Tirrenia e Fs

A rischio blocco dei trasporti durante i primi quindici giorni di dicembre. A lanciare l’allarme il segretario generale della Filt Cgil, Fabrizio Solari, che ieri ai giornalisti ha annunciato oltre ai tre scioperi già programmati, il 7 nel trasporto marittimo e il 15 in Alitalia, potrebbero aggiungersi un ulteriore stop dei dipendenti della Tirrenia e una protesta nelle Ferrovie (anche fra l’11 e il 12 dicembre). Secondo Solari, solo una convocazione da parte del ministro dei Trasporti potrebbe portare i sindacati a fare marcia indietro. Finora “è mancata una risposta – ha concluso Solari – e non c’è stato il rispetto degli accordi sottoscritti a palazzo Chigi”.

News Correlate