mercoledì, 8 Dicembre 2021

Piloti contro Enac per apertura a stranieri over 60

Piu: “Un ulteriore attacco a tutto vantaggio di vettori esteri e low cost”

Insorgono i piloti italiani per la decisione dell’Enac di “consentire agli operatori stranieri di impiegare, sulle rotte internazionali da e per l’Italia, piloti ultrasessantenni”. In una nota Piloti italiani uniti, che riunisce Filt Cgil Piloti, Fit Cisl Piloti, Ugl Piloti e Unione Piloti, definisce questa decisione “repentina e unilaterale”, giudicandola “un ulteriore attacco ai colleghi italiani e alla redditività delle imprese nazionali, in quanto accorda un ennesimo vantaggio competitivo ai vettori esteri e alle compagnie low cost”. “Stupisce – prosegue la nota – che decisioni di tale portata, che alterano pesantemente la concorrenza tra le imprese e hanno potenziali ripercussioni anche su ambiti delicatissimi come la sicurezza delle operazioni di volo, possano essere prese senza i preventivo coinvolgimento di chi rappresenta la maggioranza dei piloti italiani”.

News Correlate