lunedì, 6 Dicembre 2021

Sib: stagione negativa per i balneari

Borgo sollecita tavolo tecnico sul turismo balneare

Giudizio negativo sulla stagione estiva che sta per concludersi per il Sindacato italiano balneari. Le cause? Secondo il Sib sono da imputarsi principalmente alle condizioni atmosferiche avverse e alle difficoltà normative. Bilancio pesantissimo soprattutto in quelle zone dove, ad una situazione economica generalmente difficile, si sono sommate condizioni del tempo particolarmente negative o emergenze come in quelle coste attraversate da incendi. “Con la riapertura delle attività parlamentari – sottolinea Riccardo Borgo, presidente del Sindacato – auspichiamo possa riprendersi dialogo e confronto con il Governo per poter definire le modalità di applicazione della legge Finanziaria 2007 che, in modo particolare per quanto riguarda le pertinenze demaniali metta fine alla confusione che ancora oggi dobbiamo registrare a causa del rincorrersi di modelli interpretativi spesso radicalmente discordanti. Auspichiamo, infine – conclude – che il ministro Francesco Rutelli, che ha dimostrato sensibilità al problema, si faccia promotore di iniziative atte a chiarire una volta per tutte la questione particolarmente complicata e, in modo particolare, riesca ad attivare un tavolo tecnico di confronto sul quale discutere le problematiche che riguardano il mondo del turismo balneare”.

News Correlate