martedì, 7 Dicembre 2021

100 Tour Operator alla Borsa del turismo delle città d’arte

La settima edizione in programma a Ferrara dal 29 maggio al 2 giugno

Gli stand delle cento città d’arte italiane saranno allestiti in piazza Trento e Trieste, a Ferrara, dal 29 maggio al 2 giugno, per la settima edizione della Borsa del turismo delle città d’arte, ampliata a cinque giorni. Nella città estense sono attesi oltre cento tour-operator della domanda estera specializzata, che avranno incontri con i cinquecento operatori turistici dell’offerta italiana, pronti a promuovere e valorizzare l’immenso patrimonio
dei piccoli centri d’arte italiani. Nella giornata di apertura è in programma il convegno ‘Turismo e commercio nei centri storici italiani’, mentre il 30
maggio si terrà il terzo Forum europeo dei siti dichiarati dall’Unesco ‘Patrimonio dell’umanità, per discutere di uno sviluppo turistico compatibile con la tutela e la conservazione dei luoghi piu’ belli e preziosi del mondo. Nell’occasione sarà anche presentata l’associazione europea ‘Word heritage european association’ (Whea) che avrà la propria sede a Ferrara. Il 31 si terrà l’incontro su ‘Comunicare l’Arte – Valorizzazione dei centri d’arte italiani per un turismo culturale di qualità’, con la presentazione del bando di concorso per il miglior filmato italiano realizzato sul tema. In questa edizione della Borsa debutta il ‘Premio Bell’Italia’, destinato all’evento culturale italiano (espositivo o museale, di restauro o di studio) che nell’ultimo anno abbia determinato nella località interessata un significativo e duraturo cambiamento nell’approccio turistico e nelle modalità d’accoglienza del turismo culturale.

News Correlate