36 Scali in Libia per Costa Crociere, nel 2006

Triplicata, con sei navi, la presenza nel Paese nordafricano

Costa Crociere, uno dei primi tour
operator italiani ad operare in Libia, ha pianificato per il
2006 36 scali nel paese nordafricano, piu’ del triplo rispetto
agli 11 scali che saranno effettuati nel 2005.
Nel corso del prossimo anno saranno sei le navi Costa in
arrivo nel porto di Tripoli, tra cui le due attuali ammiraglie,
Costa Magica e Costa Fortuna. Ad esse si aggiungeranno Costa
Marina, Costa Classica, Costa Romantica e Costa Europa. In tutto
queste navi porteranno in Libia quasi 50 mila passeggeri,
quattro volte tanti rispetto ai circa 13 mila previsti nel 2005.
Durante la sosta nel porto della capitale libica gli ospiti
delle navi Costa avranno la possibilita’ di visitare con
escursioni organizzate la citta’ di Tripoli, l’ antica citta’
romana di Leptis Magna e i tesori archeologici di Sabratha,
antico porto di fenici, cartaginesi e romani.
L’annuncio di questi piani sara’ dato lunedi’ durante il
viaggio ufficiale in Libia di una delegazione di Costa Crociere,
capeggiata da Pier Luigi Foschi, presidente e amministratore
delegato di Costa Crociere, e da Gianni Onorato, direttore
generale di Costa Crociere, che incontrera’ la delegazione della
Regione Liguria, guidata dal presidente Claudio Burlando, in
missione a Tripoli e Bengasi.

News Correlate