giovedì, 3 Dicembre 2020

A Catania la prima task force in difesa del turista

Un team di 20 avvocati per fornire risposte e coordinare le azioni legali

E’ nata a Catania la prima task force italiana a difesa del turista che subisce danni a causa di
promesse non mantenute, depliant ingannevoli, ritardi di aerei, treni, traghetti, smarrimento di bagagli, scarsa igiene negli alberghi, annullamento di prenotazioni, overbooking per i voli aerei, prezzi alti ed altri problemi legati al mancato rispetto del contratto e alla scarsa qualità dei servizi forniti. A coordinare l’iniziativa, a cui aderiscono le associazioni a tutela dei consumatori Codacons, Adusbef, Consumatori Italiani, Consaambiente e AvvoCons, l’avvocato Floriana Pisani. L’obiettivo è riuscire a fornire risposte per i turisti e coordinare le azioni legali mettendo a disposizione un gruppo di oltre 20 avvocati, affiancati da tecnici. Contatti si possono richiedere all’indirizzo e-mail (pisani@codaconsicilia.it).

News Correlate