martedì, 27 Luglio 2021

A Cracovia i Premi europei ai Benemeriti del turismo

La cerimonia si svolgerà il 16 maggio nella suggestiva cittadina polacca

Sarà la città di Cracovia a ospitare la 21^ edizione d3ei premi europei “Benemeriti del turismo e dell’ospitalità” e “Una vita per il turismo”, che ogni anno vengono assegnati dalla Federazione Europea della stampa turistica. Fra i premiati di questa edizione figura anche molte regioni italiane. Saranno premiate infatti le cittadine di Mesagne e Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, e Uggiano la Chiesa, in provincia di Lecce, per aver promosso e sostenuto un “Turismo Sostenibile” ed aver contribuito alla scoperta delle tradizioni culturali ed enogastronomiche del proprio territorio. Sempre per la Puglia, un premio andrà all’Hotel “Tiziano & dei Congressi” di Lecce, per il Turismo dell’Opsitalità. Per il turismo sostenibile verrà premiata anche la città toscana di D. Gimignano, mentre per il turismo culturale la città di Siena. Rimanendo in ambito toscano, saranno premiati Donatella Cinelli Colombini quale pioniere dello sviluppo dell’Eno-turismo; il Consorzio Agricoltori del Chianti Classico; l’Associazione nazionale città dell’Olio. Mentre per l’informazione turistica è stato designato il giornalista Enrico Bosi. Il premio “Una vita per il turismo” andrà a Emilio Beceri, giornalista ed esperto scientifico di turismo, nonché attuale assessore al turismo del Comune di Firenze, e a Walter Franco, già direttore generale dell’ex Ministero del Turismo. Fra le altre realtà italiane premiate ci sono ke città di Orvieto, Montefalco e Cassino per il Turismo Religioso, mentre per il turismo termale saranno premiate le Terme liguri di Pigna. Un premio per l’ospitalità alberghiera andrà al già citato hotel Tiziano di Lecce e alla Framon Hotel Group. Per il Turismo marinaro premiate la città di Isola Capo Rizzato e di Meta Sorrento, nonché il Centro di Educazione Ambiente Marino di Capo rizzato. Come Benemerita del turismo sarà premiata anche Rita Giovannelli di Rieti, guida turistica, dovente di discipline turistiche, nonché giornalista di settore, per il notevole contributo dato in tanti anni alla promozione e allo sviluppo del turismo del territorio reatino.

News Correlate