sabato, 31 Ottobre 2020

A Milano il primo 7 stelle d’Europa

L’hotel della catena Town House aprirà entro fine anno nel cuore della città

Entro dicembre anche Milano potrà dire, al pari solo di Dubai con il suo Burj Al Arab, di possedere un hotel a 7 stelle. Infatti, per iniziativa della Town House, nel cuore del capoluogo lombardo aprirà i battenti il primo albergo certificato 7 stelle in Europa. Finora tutto topo secret, a partire dalla data di inaugurazione. Di certo c’è, però, che oltre alle dotazioni di gran lusso, l’hotel avrà tra i suoi dipendenti dei maggiordomi, degli autisti e anche delle baby-sitter “e tutto quanto il cliente possa desiderare”. “Town House – spiegano i portavoce della catena – nasce proprio dal concetto di ‘casa lontano da casa’, dove il tradizionale concetto di albergo viene abbandonato per sposare un ideale di ospitalità che anticipa i desideri del cliente”. Così per soddisfare le necessità più sfiziose è stata ideata la figura del maggiordomo. Ma non solo: negli alberghi della catena, come il Town House 12 già aperto a Milano in piazza Gerusalemme (4 stelle), si privilegia lo stile nell’arredamento accanto alle più moderne tecnologie mentre il numero delle camere è volutamente contenuto (a Milano 18 camere e una suite).

News Correlate