venerdì, 22 Gennaio 2021

Accor, in calo il fatturato semestrale

Flessione del 7,8% pari a 3,3 miliardi di Euro

Accor, gruppo alberghiero leader in Europa, ha chiuso il primo semestre con un fatturato sceso del 7,8% a 3,3 miliardi. A perimetro e cambio costanti la flessione è dello 0,4%. Il gruppo francese, partecipato Ifil, avverte che il debole livello di attività coniugata agli effetti negativi di cambio ” si rifletterà sui risultati semestrali” che saranno pubblicati il 10 settembre. Accor ritiene però che grazie al suo portafoglio equilibrato di attività e la sua politica commerciale saprà approfittare al meglio della ripresa. Nei primi sei mesi del 2003 il polo alberghi ha accusato un calo del 5% a 2,7 miliardi. I servizi hanno registrato una flessione del 9,25 a 254 milioni mentre le altre attività (casinò, agenzie di viaggio e servizi sui treni) hanno accusato un calo del 15,3% a 852 milioni.

News Correlate