mercoledì, 28 Ottobre 2020

Aerei, a marzo arriva la “black list”

Previsto l’obbligo di informare i passeggeri sull’identita’ del vettore

Sta per arrivare la lista nera delle compagnie aeree. Durante la riunione Enac per la verifica del trasporto aereo durante le festivita’ natalizie, e’ stato anche esaminato il nuovo Regolamento Europeo n. 2111 del 2005, che prevede proprio l’istituzione dell’elenco di vettori aerei a cui e’ vietato operare all’interno dell’Unione Europea. La normativa prevede, inoltre, l’obbligo di informare i passeggeri sull’identita’ stessa dei vettori. L’Enac, in particolare, ha discusso della tempistica del regolamento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunita’ Europea il 27 dicembre 2005. L’emissione della prima “black list”, infatti, e’ prevista entro il prossimo 16 marzo. L’elenco sara’ pubblicato periodicamente sulla Gazzetta Ufficiale europea e sara’ disponibile presso gli aeroporti, gli operatori commerciali e i siti internet delle compagnie aeree. Dal 16 luglio 2006, inoltre, all’atto della prenotazione, i viaggiatori avranno il diritto di essere informati almeno sulla probabile identita’ del vettore aereo effettivo. Successivamente, la compagnia aerea, il tour operator o comunque l’intermediario che opera come venditore del biglietto avranno l’obbligo di comunicare ai propri clienti i dati definitivi e ogni eventuale variazione dovra’ essere comunicata al momento del check-in o, nel caso di coincidenze, prima dell’imbarco.

News Correlate