martedì, 20 Aprile 2021

Aerei, low cost grandi compratrici

Le compagnie emergenti hanno trainato il mercato degli aeromobili

Quello appena trascorso e’ stato un anno da record per le vendite di Boeing (con 884 ordini) ed Airbus (con 697), soprattutto grazie all’espansione delle compagnie low cost dei Paesi emergenti. Secondo quanto riportato dal quotidiano economico francese Les Echos, sono proprio queste nuove compagnie ad aver trainato le vendite degli aerei, con ben 262 ordini nel 2005, divisi tra i due costruttori. In totale, quindi, le low cost hanno rappresentato circa un terzo delle commesse. Per Airbus, il contratto piu’ importante e’ stato quello firmato con la compagnia Indigo (cento A320). Per Boeing, invece, da segnalare i contratti con Ryanair (86 B737) e con il brasiliano Gol (48 apparecchi). Il 2005, inoltre, e’ stato l’anno delle low cost indiane, a cui Airbus ha venduto 124 apparecchi, mentre Boeing una quarantina.

News Correlate