martedì, 3 Agosto 2021

Aeroporti, al “Gabriele D’Annunzio” riparte attività cargo

Le stime parlano di una movimentazione di 1.400.000 kg/anno

Trascorso un mese dall’inizio dei lavori di predisposizione della nuova palazzina cargo dell’aeroporto Gabriele d’Annunzio, inizia l’attività merci presso lo scalo bresciano.
Da martedì 28 ottobre la Femar SpA di Catania effettua quattro voli settimanali da e per Catania utilizzando un Boeing 727 tutto merci della compagnia aerea Air Contractors.
Grazie a questo collegamento si stima una movimentazione di 1.400.000 kg/anno, che costituiscono un buon punto di partenza per l’attività cargo all’aeroporto di Brescia.
Dal prossimo lunedì 3 novembre, il volo si arricchirà, nella tratta Catania/Brescia, di un ulteriore stop all’aeroporto di Alghero, portando la previsione annuale di movimentazione merci a 2.500.000 Kg.
La nuova struttura cargo del Gabriele d’Annunzio, per cui sono stati stanziati circa 3 milioni di euro e di cui si prevede la messa in esercizio a giugno del prossimo anno, avrà una superficie movimento merci di 2.490 mq, 825 mq di uffici ed una capacità di 80.000 tonnellate/anno.

News Correlate