domenica, 7 Marzo 2021

Aeroporti: Baa, traffico passeggeri in aumento del 5,2% a ottobre

Continua la spinta trainante delle low cost, mentre i charter segnano il passo

Grazie all’incremento dei voli delle linee aeree a basso costo aumenta nel Regno Unito il traffico dei passeggeri. Secondo quanto annunciato oggi da BAA, British Airport Authority, gruppo britannico di gestione di 7 scali britannici, inclusi Heathrow e Gatwick, il numero dei passeggeri ad ottobre è stato pari a 12,5 milioni di unità, con un rialzo del 5,2% rispetto allo stesso mese del 2003.
Nei 12 mesi fino ad ottobre, il numero dei passeggeri ha raggiunto 139 milioni, registrando un aumento del 7,3% rispetto al corrispondente periodo 2003. Lo scorso mese, tutti i voli hanno visto una crescita del traffico passeggeri ad eccezione dei voli charter europei che sono diminuiti dello 0,3% (anche se rispetto ai crolli estivi si tratta di un miglioramento). I voli di linea europei hanno registrato un incremento del 6, 8%, dovuto alle linee a basso costo, che hanno compensato la riduzione di capacità effettuata da British Airways. Per le rotte nordatlantiche il rialzo è stato del 5%, e per quelle a
lungo raggio, escluso l’Atlantico, del 9,8%.

News Correlate