lunedì, 18 Gennaio 2021

Aeroporti, celebrati i 50 anni dello scalo di finlandese di Ivalo

Attualmente la media annua di passeggeri si attesta sui 150.000

Ad Ivalo, capoluogo della provincia di Inari, Lapponia finlandese, a circa. 1200 km a nord di Helsinki, il 20 giugno si è svolta un’importante celebrazione per contrassegnare i 50 anni d’inizio di operatività d’apertura al traffico aereo di linea di uno tra gli aeroporti più a nord d’Europa e del mondo. Il primo volo di linea regolare venne effettuato da Rovaniemi, capoluogo della Lapponia, ad Ivalo nel 1955.
L’attuale terminal, Lapinhelmi, venne inaugurato nel 1999; venne costruita una nuova torre di controllo, ulteriormente rimodernate le strutture tecniche aeroportuali. Un quarto ampliamento è già allo studio. Lo sviluppo dell’aeroporto è stato costante sia come scalo di voli di linea della Finnair, sia come scalo per numerosi charter effettuati anche da compagnie aeree estere dato il crescente sviluppo turistico dell’area. Attualmente, informa il direttore dell’aeroporto, Matti Sorvari, la media annua di passeggeri si attesta sui 150.000.

News Correlate