venerdì, 22 Gennaio 2021

Aeroporti, controllori distratti e l’aereo atterra su pista chiusa

E’ accaduto a Tokyo, ma nessuna conseguenza per il “vuoto di memoria” di 18 controllori

Tutti i 18 controllori di volo in servizio all’aeroporto Haneda di Tokyo si erano dimenticati che una pista era chiusa per lavori, e uno di loro ha detto a un aereo di atterrarci. Fortunatamente, tutto e’ andato bene. La pista era sgombra, il velivolo e’ integro. Ma l’incidente ha destato forte impressione in un Paese che, dopo il gravissimo incidente ferroviario che ha provocato giorni
fa piu’ di cento morti, fa i conti con carenze di sicurezza che non pensava di avere. Una portavoce del ministero dei trasporti ha spiegato che l’aereo della Japan airlines con 51 persone a bordo e’ atterrato ieri seguendo le istruzioni date da un controllore ”che non aveva lavorato da quando la pista era stata chiusa per lavori all’inizio di aprile e si era dimenticato che era stata
chiusa”.
I 18 controllori saranno ora mandati a fare almeno una settimana di riaddestramento, mentre agli aeroporti saranno impartite istruzioni affinche’ riesaminino le loro procedure di sicurezza.

News Correlate