domenica, 11 Aprile 2021

Aeroporti, rafforzate le misure di sicurezza allo Schipol

Lo scalo di Amestrdam è stato teatro di un mega furto di gioielli

Rafforzate le misure di sicurezza all’aeroporto Schipol di Amsterdam dopo il furto di gioielli e diamanti di venerdi’ scorso che, secondo alcuni giornali
olandesi, avrebbe fruttato circa 75 milioni di euro. L’annuncio e’ stato dato martedì dal ministro della Giustizia Piet Hein Donner davanti al parlamento olandese. In particolare, e’ stato reso piu’ difficile il rilascio dei badge di servizio per gli addetti ai lavori e si sta studiando la possibilita’ di far ricorso a dati biometrici per le carte lascia-passare, mentre i servizi di sicurezza stanno compiendo una verifica dettagliata sull’identita’ dei possessori di carte d’ingresso.
Il colpo e’ stato messo a segno da sconosciuti che venerdi’ sera si sono impossessati di un veicolo di proprieta’ della KLM che trasportava diamanti e gioielli che dovevano essere imbarcati su un aereo diretto ad Anversa. I ladri hanno minacciato il personale di guardia e poi sono riusciti a fuggire, mentre il veicolo e’ stato ritrovato poco dopo in una citta’ poco lontana da Amsterdam.
La polizia non esclude la complicita’ del personale dell’aeroporto. Il veicolo e’ stato infatti rubato in una zona dello scalo accessibile solo agli addetti ai lavori.

News Correlate