giovedì, 4 Marzo 2021

Aeroporti, Save acquista il 2,03% di Gemina

Per la società veneziana un importante investimento sul mercato aeroportuale

Aeroporto di Venezia Marco Polo spa, azienda quotata al Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana dallo scorso 25 maggio, ha in portafoglio il 2,03% del capitale di Gemina Spa. Lo comunica una nota della societa’, precisando che l’operazione si e’ perfezionata attraverso acquisti sul mercato avvenuti nel corso degli ultimi due mesi, con un investimento complessivo di 12,9 milioni di euro. ”La partecipazione in Gemina – afferma il Presidente Enrico Marchi – rappresenta per Save una interessante possibilita’ di investimento sul mercato aeroportuale italiano, essendo Gemina azionista di controllo di Aeroporti di Roma spa. L’investimento e’ coerente con il piano presentato dal nostro Gruppo in sede di quotazione in Borsa”. Save – Aeroporto di Venezia Marco Polo Spa opera nel settore degli aeroporti, in quello delle infrastrutture di mobilita’ (stazioni ferroviarie, autostrade e porti) e nei servizi per i viaggiatori. Il Gruppo Save gestisce l’aeroporto Marco Polo di Venezia e l’aeroporto di Treviso.

News Correlate