venerdì, 23 Luglio 2021

Aeroporti/1:Troppi disagi al Falcone Borsellino di Palermo

Aeroporti/1:Troppi disagi al Falcone Borsellino di Palermo

Ancora disagi e polemiche nell’aeroporto ”Falcone – Borsellino”, dopo i disservizi causati
dai livelli record di traffico registrati in questi giorni. I sindacati della Gesap, la societa’ che gestisce i servizi dello scalo, replicano alle accuse lanciate dai tour operator
mentre il presidente della Provincia Francesco Musotto torna ad
attaccare il management, sollecitando un’ assemblea
straordinaria agli altri due soci, Comune e Camera di Commercio.
Dalla Gesap, che nei giorni scorsi e’ stata accusata di “inefficienze” nella gestione, dell’ aeroporto, replicano che
si tratta di ritardi addebitabili alle compagnie e sottolineano
che i disagi lamentati venerdi’ scorso sono legati ai livelli record di traffico, con un incremento di circa il 30%: nella giornata sono state infatti sfiorate le 10 mila partenze, mentre lo scalo ha registrato complessivamente circa 30 mila transiti.
Non la pensa allo stesso modo il presidente della Provincia Francesco Musotto, che ha ribadito le sue critiche: ”Quanto e’ avvenuto in questi giorni –
ha detto – e’ incredibile. L’ aeroporto di Palermo costituisce
il nostro biglietto da visita; l’ immagine che abbiamo dato ai
turisti non e’ stata certo delle migliori. Chiedero’ agli altri
soci la convocazione di un’ assemblea straordinaria per
discutere le iniziative da adottare e, contestualmente,
sollecitero’ l’ istituzione di un tavolo di concertazione con i
tour operator per individuare le soluzioni migliori”.
Alle tante accuse lanciate nei giorni scorsi dai tour
operator, replicano i rappresentanti sindacali
della Gesap, Giuseppe Panettino della Filt-Cgil, e Filippo
Silvestri dell’ Ugl: ”il personale Gesap – si legge in una nota
– ha lavorato come con grande senso di responsabilita’ e
impegno, rispondendo sempre alle attese dei tour operator e dei
passeggeri”. I sindacalisti si dicono anche contrari alla
proposta di affidare agli alberghi le procedure per il check-in
”sia perche’ si riducono di fatto le prestazioni svolte dal
personale Gesap sia perche’ si andrebbe a terziarizzare un
servizio qualificato che ha anche risvolti in materia di
sicurezza aeroportuale”.

News Correlate