sabato, 31 Luglio 2021

Aeroporto dello Stretto, arrivano i charter

Da marzo, collegamenti in tre ore Reggio Calabria/Bolzano-Ortisei

L’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria ha appena attivato i voli charter. Il primo collegamento e’ stato effettuato domenica scorsa con Perugia. “Il nostro obiettivo – ha dichiarato Pietro Fuda, amministratore unico della Sogas, la societa’ che gestisce lo scalo – e’ rendere il Tito Minniti un’infrastruttura al servizio del territorio, in grado di garantire non solo collegamenti stabili con il centro-nord d’Italia, ma anche risposte immediate ad ogni esigenza dell’intera area dello Stretto. Nella strategia messa a punto per il breve, il medio ed il lungo periodo, abbiamo individuato una serie azioni che, insistendo su target differenziati e facendo leva su attori specifici per i singoli settori, potranno creare flussi di collegamenti e di traffico sempre piu’ stabili”. In particolare, ha spiegato Fuda, la societa’ punta da una parte al potenziamento dei i voli di linea e dall’altra a mettere a disposizione del territorio sia lo scalo che gli aeromobili per creare voli charter. E proprio in quest’ottica, dal prossimo 11 marzo, saranno attivi gli ‘snow-charter’, collegamenti diretti dall’Aeroporto dello Stretto a Bolzano, che decolleranno ogni sabato mattina alle 8 e raggiungeranno l’Alto Adige in due ore scarse di volo, per poi arrivare nella localita’ sciistica Ortisei. Per il ritorno, grazie alla partenza da Bolzano prevista per le 17 del sabato successivo, si offre un allungamento della settimana bianca, senza i costi aggiuntivi del pernottamento.

News Correlate