mercoledì, 21 Ottobre 2020

Aeroporto Palermo, pista chiusa fino al 19 maggio

I lavori tra le cause dei disagi dovuti allo scirocco

I disagi registrati all’aeroporto “Falcone-Borsellino” di Palermo, chiuso a causa del forte vento di scirocco, sono legati ai lavori su una delle due piste. Gli interventi alla cosiddetta “pista dello scirocco”, chiamata cosi’ in quanto utilizzata quando spirano venti da Sud, proseguiranno fino al 19 maggio. La chiusura della pista e’ dovuta a necessari lavori di risanamento e rifacimento dei lastroni di calcestruzzo sulla testata 20, una delle due parti terminali della pista, quella rivolta verso Ustica. “Abbiamo deciso di far partire adesso questi lavori di manutenzione – ha spiegato l’amministratore delegato della Gesap, Giacomo
Terranova – perche’ e’ necessaria una scarsa piovosita’ affinche’ il cemento possa asciugarsi bene, ma non volevamo finire nell’imbuto della stagione estiva, quando oltre a maggiore traffico c’e’ anche una maggiore possibilita’ di venti di scirocco”.

News Correlate