sabato, 5 Dicembre 2020

Aeroservizi Air Charter Broker partecipa al 40° TTGIncontri di Rimini

Saranno presentati le previsioni della prossima stagione winter e le iniziative per la Summer 2004

Per l’inverno 2003/2004 Aeroservizi Air Charter Broker – informa un comunicato – posizionerà un B737-400 a FCO per soddisfare le programmazioni dei Tour Operators del Centro Sud che operano soprattutto su Egitto e Tunisia mentre da MXP verranno serviti Egitto e Capoverde. Sono state inoltre approntate operazioni di Split charter sulle capitali europee nel periodo delle festività natalizie.
Grazie alla programmazione invernale Aeroservizi conta di chiudere il 2003 con un fatturato di circa 47.000.000 (+3%). Questo nonostante una stagione estiva ambigua ( 57% Egitto, 21% Spagna,16% Grecia,3% Turchia, 2% Tunisia, 1% Italia) con cancellazioni in peack season e alti load factor in periodi che un tempo venivano ritenuti di poco interesse commerciale. Infatti, appena il conflitto iracheno è andato risolvendosi, ciò che in primavera è stato cancellato è stato riprogrammato nel periodo maggio/giugno.
Il Fokker 100 109y della Compagnia Aerea irlandese EUJet che Aeroservizi ha noleggiato in proprio,basato a BGY e gestito completamente ha dato ottimi risultati. A seguito di questo ormai consolidato successo l’estate 2004 vedrà l’Aeroservizi Air Charter Broker posizionare due Fokker 100, uno a BGY e l’altro a MXP.

News Correlate