venerdì, 22 Gennaio 2021

Aeroviaggi, hotel di Sciacca da 3 a 4 stelle

Il gruppo prevede un investimento di 2 milioni di euro per ammodernamento

Le strutture alberghiere di Sciaccamare gestite da Aeroviaggi, passeranno a 4 stelle. La promozione si deve ai 2 milioni di euro che il gruppo ha stanziato per l’ammodernamento dei 4 villaggi (Torre del Barone, Cala Regina, Alicudi e Lipari). Aeroviaggi prevede, durante il periodo estivo, un aumento del 20% delle presenze rispetto alle 380.000 registrate nel 2005. “Abbiamo scelto di investire su Sciaccamare perché si tratta di una località ancora poco conosciuta – spiega Antonio Mangia, presidente di Aeroviaggi – che offre bellezze naturalistiche, ma anche turismo culturale grazie alla vicinanza alla Valle dei Templi di Agrigento. Ritengo che l’area di Sciaccamare abbia, quindi, ancora un potenziale tutto da sfruttare che ci sembrava giusto valorizzare”. I 4 club di Sciaccamare, per un totale di 800 camere, sono dotati di un proprio centro termale, che consente di fare fangoterapia, bagni d’acqua termale con ozono, inalazioni e massaggi. Inoltre, sono provvisti di ambulatori per le consultazioni mediche e di una piscina coperta di acqua sulfurea.

News Correlate