martedì, 22 Giugno 2021

Air Europe, indagate due hostess

Aperto un fascicolo sulla protesta di lunedì sera

Rischia di avere pesanti conseguenze la protesta contro il licenziamento di 47 assistenti di volo, inscenata lunedì sera da due hostess di Air Europe. Il sostituto procuratore della Repubblica di Busto Arsizio, Roberto Craveia, ha aperto un fascicolo a carico delle due hostess che
hanno bloccato un aereo legandosi ai sedili L’ipotesi di reato è interruzione di pubblico servizio, in
quanto il velivolo ha subito un ritardo di oltre un’ora. Il magistrato ha deciso di aprire il fascicolo oggi, dopo avere valutato il comportamento tenuto ieri sera dalle assistenti di volo che hanno bloccato la partenza di un aereo diretto alle Maldive per circa un’ora dopo essere salite a bordo
presentandosi come parte dell’equipaggio. Dopo un’ora di trattative le due donne sono state convinte a scendere. La loro protesta deriva dal fatto che assieme ad altri 45 colleghi sono state licenziate per non aver voluto accettare il ‘passaggio’ ad un’altra compagnia dello stesso gruppo.
“Le due assistenti di volo che hanno causato ritardi e disagi – ha affermato la società – saranno denunciate per interruzione di pubblico servizio, con richiesta di risarcimento danni (che devolveremo poi in beneficenza). Inoltre sarà chiesto alle autorità di Polizia di verificare se qualcuno le ha indotte a salire a bordo e a mettere in atto la protesta anche se non erano più in servizio”

News Correlate