mercoledì, 16 Giugno 2021

Air Europe, Volare Group ha approvato il piano di rilancio

Il Gruppo punta su Malpensa per rilanciare l’attività della compagnia

Il consiglio di amministrazione di Volare Group ha approvato il piano di rilancio di AirEurope, compagnia aerea con base a Malpensa e controllata al 100 percento dal gruppo veneto guidato da Gino Zoccai. Il piano, secondo Volare Group, è stato reso possibile dalla ”positiva conclusione” della vicenda contrattuale degli assistenti di volo AirEurope, che aveva raggiunto momenti di forte conflittualità (dipendenti che si erano legati ai sedili di aerei in partenza, altri incatenatisi davanti alla sede aziendale). Grazie a quello che la compagnia definisce ”impegno costruttivo delle organizzazioni sindacali, dei rappresentanti dei lavoratori e dell’azienda stessa” è raggiunto un accordo ”che consentirà ora di potenziare e rilanciare a Malpensa l’ attività della compagnia”, nata nel 1989 e che ha i suoi uffici a Gallarate, in provincia di Varese. L’accordo uniforma il contratto AirEurope a quello di Volare, che è stato globalmente migliorato ma che comunque lega la retribuzione alla produttività. Il Gruppo Volare ha subito richiesto all’Enac le necessarie autorizzazioni per l’inserimento di nuovi velivoli in AirEurope: entreranno in flotta 2 Airbus A330 (lungo raggio) e 4 Airbus A320 (corto raggio). L’operazione sarà compiuta entro la fine del 2003. ”Questa decisione conferma una volta per
tutte – sostiene una nota aziendale – che la volontà del Gruppo è di integrare totalmente dal punto di vista operativo le due compagnie aeree (AirEurope e Volare Airlines). Anche per quanto riguarda la manutenzione, saranno adottate le stesse procedure fra i due vettori. Stesse procedure e integrazione totale anche sul fronte operativo e dell’addestramento”. Con la nuova flotta, AirEurope opererà a Malpensa, in modo integrato con Volare Airlines e, per l’ attività di low cost, sotto il nuovo marchio Volareweb.com.

News Correlate