martedì, 20 Ottobre 2020

Air France, “cimici” nelle etichette dei bagagli

Al via da maggio un sistema contro lo smarrimento delle valigie

Piccoli dispositivi elettronici, inseriti nelle etichette dei bagagli, per identificare e tracciare le valigie negli aeroporti. E’ questo l’esperimento di Air France per porre un rimedio ai fastidiosi smarrimenti dei bagagli. La compagnia francese ha infatti annunciato che i primi test saranno effettuati a maggio sulle linee Parigi CDG-Amsterdam, con proseguimento per Tokyo e Detroit. Se i risultati saranno positivi, il sistema sara’ esteso a tutte le rotte Air France.

News Correlate