lunedì, 21 Settembre 2020

Air France contro il turismo sessuale

Dal 1 ottobre sui voli a lungo raggio filmati contro il commercio sessuale dei bambini

Contro la prostituzione, la pornografia ed il commercio sessuale dei bambini Air France lancia dal 1 ottobre una nuova campagna contro il turismo sessuale. Così sui voli a lungo raggio operati dalla compagnia francese verranno proiettati filmati e distribuito materiale a stampa realizzato in collaborazione con la ong CPAT. Ma se in una precedente campagna si mostrava la punizione che seguiva ai reati di turismo sessuale, adesso le immagini fanno intravedere le vittime. Che possono essere bambini e bambine, ma anche adolescenti che non hanno l’aria di bambini. E anche se ci può essere qualche confusione sull’età, “non è una circostanza attenuante”. Gli spot ricordano infatti che “avere rapporti sessuali con minori porta in carcere”.

News Correlate