lunedì, 25 Ottobre 2021

Air France, privatizzazione entro l’autunno

La partecipazione dello Stato scenderà sotto il 20%

Il lancio sul mercato del 35% del 54,4% detenuto dallo stato in Air France potrebbe avvenire, ”eventualmente scaglionato”, a partire dell’estate o dell’autunno: lo ha dichiarato il ministro dei trasporti Gilles de Robien all’assemblea nazionale. Il ministro ha nuovamente confermato che ”la partecipazione dello stato sarà ridotta a un po meno del 20% per accompagnare la trasformazione della compagnia restandone uno dei suoi principali azionisti”. L’operazione, ha ripetuto ancora una volta, si svolgerà ”solo quando le condizioni del mercato azionario lo permetteranno”. Nove sindacati di Air France hanno annunciato una giornata di sciopero contro la privatizzazione della
compagnia in occasione dell’approvazione all’assemblea nazionale del progetto di legge sulla privatizzazione.

News Correlate