mercoledì, 1 Febbraio 2023

Air One sceglie SabreSonic

Tecnologia flessibile in grado di rispondere ai piani di sviluppo aziendale

Air One, la prima compagnia aerea privata italiana e Sabre Airline Solutions, leader nella tecnologia per la gestione delle attività delle compagnie aeree, hanno annunciato un accordo pluriennale del valore di oltre 10 milioni di dollari per l’impiego del nuovissimo sistema passeggeri SabreSonic, che consentirà ad Air One di potenziare le funzioni di prenotazione, check-in e attività in internet.
Air One avrà a disposizione, inoltre, un pacchetto integrato di prodotti e tool di supporto decisionale di Sabre Airline Solutions mirato al miglioramento delle prestazioni; beneficerà anche da un rafforzato accordo di partecipazione nel sistema di distribuzione globale (GDS).
In base all’intesa, Air One utilizzerà il sistema, aperto e flessibile, per la gestione passeggeri necessario per sostenere il rapido sviluppo della compagnia, per migliorarne le prestazioni, tra cui i tempi di risposta, e ridurre i costi d’esercizio in un mercato sempre più competitivo.
La compagnia ha scelto la soluzione SabreSonic di Sabre Airline Solutions, comprensiva del nuovo motore di prenotazione via Internet e un pacchetto di strumenti di supporto decisionale, allo scopo di migliorare le sue attività gestionali. Il pacchetto comprende pianificazione e programmazione, gestione voli, nonché soluzioni per l’ottimizzazione di ricavi e tariffe.
“Abbiamo ambiziosi obiettivi di crescita e per questo abbiamo bisogno di un partner tecnologico aggressivo”, ha dichiarato Lino Bergonzi, direttore generale di Air One. “La nostra strategia è imperniata sull’offerta di servizi convenienti ed efficienti e in quest’ottica l’accordo con Sabre Airline Solutions è un elemento chiave. Il pacchetto SabreSonic ha la tecnologia di cui attualmente necessitiamo e, oltre ad assicurare la necessaria flessibilità a supportare rapidamente la crescita, ci consente di sviluppare i futuri modelli di sviluppo delle nostre attività. Questa tecnologia si integra con il software di supporto decisionale per permetterci di ottenere la massima operatività riducendo nel contempo i costi.
Air One prevede di trasportare oltre 5,5 milioni di passeggeri nel corso del 2004, mentre l’obiettivo per i cinque anni successivi è raggiungere i 10 milioni di passeggeri. La piena implementazione del sistema SabreSonic è prevista per la prima metà del 2005.
Nell’ambito dell’accordo, Air One implementerà anche altre soluzioni operative fornite da Sabre Airline Solutions, tra cui una serie di strumenti integrati per garantire un flusso continuo di informazioni tra le sedi operative di Air One.
I prodotti specifici contenuti nel pacchetto di supporto decisionale comprendono:
Pianificazione e programmazione: il sistema di programmazione dei voli Sabre PC AirFlite, Attività di volo: Sabre AirOps Dispatch Manager, Controllo dei voli: il sistema Sabre FliteTrac, Gestione proventi: Sabre AirMax Revenue Manager, Gestione tariffe: sistema gestione tariffe Sabre AirPrice
“Siamo convinti che la tecnologia di Sabre ci consentirà di affrontare nella maniera più adeguata le esigenze di Air One nei settori d’attività in precedenza menzionati”, conferma Lino Bergonzi. “Un elemento chiave è stata l’integrazione tra la tecnologia e la rete di distribuzione: Sabre Travel Network è infatti il GDS utilizzato dal 30% delle agenzie di viaggio italiane, siamo quindi certi che da questo connubio possano derivare importanti vantaggi per Air One e per i suoi passeggeri.”

News Correlate