martedì, 22 Giugno 2021

Al teatro Massimo di Palermo “Onegin”

Oggi il debutto dello Stuttgart ballet, coreografia di Granko, con Ferri e Vogel

Debutta oggi al Teatro Massimo di Palermo lo Stuttgart ballet con lo spettacolo “Onegin”, su musica di Cajkovskij, una delle coreografie più spettacolari di John Cranko. Ispirato all’omonimo racconto in versi di Alexander Pushkin, racconta la storia di Onegin, arrogante aristocratico, che respinge l’amore di Tatiana per comprendere, solo molti anni dopo, d’aver perso l’unica donna veramente amata. Il ruolo di Tatiana sarà interpretato da Alessandra Ferri, mentre Onegin sarà Roland Vogel. Direttore artistico dello Stuttgart ballet èReid Anderson; scene e costumi sono di Jurgen Rose, mentre alla guida dell’orchestra si alterneranno James Tuggle e Glenn Price. L’opera andrà in scena fino al 16 giugno.

News Correlate