mercoledì, 8 Dicembre 2021

Alitalia, Bruxelles aprirà l’indagine approfondita il 19 gennaio

Nel mirino la capacità di trovare investitori privati per il rilancio

E’ attesa per il 19 gennaio prossimo l’apertura dell’indagine approfondita della Commissione europea sul piano di rilancio di Alitalia. Lo hanno riferito
fonti comunitarie confermando i dubbi di Bruxelles sul piano di ristrutturazione della compagnia aerea ed in particolare sulla capacita’ di reperire investitori privati. La data, si e’ appreso inoltre a Bruxelles, potra’ essere confermata solo dopo una riunione dei capi di gabinetto dei Commissari europei attesa per le prime settimane di gennaio. Solo allora si sapra’ con definitiva certezza se la proposta di aprire un’indagine approfondita formulata dai servizi del Commissario europeo ai Trasporti, Jacques Barrot, potra’ essere adottata dal collegio dei commissari Ue del 19 gennaio (o slitti ad altra data, ma cio’ e’
considerato improbabile). Il caso Alitalia, sempre secondo indiscrezioni, e’ stato iscritto la settimana scorsa nel registro degli aiuti di stato della Commissione europea chiudendo la fase di raccolta delle informazioni e facendo scattare il termine dei due mesi entro cui decidere se aprire un’indagine approfondita o archiviare. La terza settimana di gennaio quale possibile momento di apertura dell’inchiesta era nell’aria da tempo ma la situazione si e’
sbloccata attraverso la fornitura di nuove informazioni da parte italiana, con ultimi chiarimenti giunti a Bruxelles la settimana scorsa.

News Correlate