domenica, 7 Marzo 2021

Alitalia, confermato lo sciopero del 19 gennaio

Il Sult critica le dichiarazioni di Berlusconi sulla crisi della compagnia

E’ stato confermato lo sciopero degli assistenti di volo Alitalia in programma per il prossimo 19 gennaio. Lo ha annunciato il Sult in un comunicato molto polemico nei confronti del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. “Basterebbero le bizzarre dichiarazioni del capo del governo, da sole, a giustificare lo sciopero indetto dal Sult – si legge nella nota sindacale – Secondo Berlusconi, infatti ‘l’Alitalia si trova in una situazione che abbiamo ereditato dal governo precedente. Noi abbiamo trovato una situazione dovuta alla scelta dell’Authority per la concorrenza che ha ritenuto di liberalizzare totalmente il mercato italiano mettendo in crisi la nostra compagnia. La scelta dell’Authority ha permesso l’ingresso di molte nuove compagnie low cost mettendo in una crisi difficilissima l’Alitalia, noi siamo entrati quando i danni erano fatti'”.

News Correlate