venerdì, 15 Gennaio 2021

Alitalia, contratto da 15 Mln per revisione flotta KLM

Alitalia Engineering si occuperà di 10 Md11 passeggeri

Alitalia Engineering & Maintenance ha ottenuto da parte di Klm l’assegnazione del programma di revisione dell’intera flotta di 10 aeromobili MD11 passeggeri. Il contratto, firmato lo scorso 15 dicembre, ha una durata di quattro anni e prevede l’attuazione del secondo ciclo di revisioni (i velivoli hanno infatti un’età compresa tra sei e nove anni). L’importo del contratto, comunica la compagnia in una nota, è di oltre 15 milioni di euro, mentre l’impegno di manodopera diretta è di circa 200 mila ore. L’ accordo segue quello stipulato nel 2001 per la revisione dei B767-300 e, secondo Alitalia, ”anticipa i tempi di evoluzione dello scenario delle alleanze tra compagnie aeree”. Alitalia Engineering & Maintenance sviluppa e gestisce le attività di revisione e manutenzione flotta per il gruppo Alitalia e per clienti terzi, con un fatturato annuo pari a 164 milioni di euro. Oltre a KLM fra i suoi clienti ci sono: Lufthansa Cargo, Volare, Gemini Air Cargo, Aeroflot, Meridiana ed Eurofly.

News Correlate