mercoledì, 24 Febbraio 2021

Alitalia denunciata dal Codacons

Volo Catania-Praga si ferma a Berlino, proposto solo il ritorno a Milano

Erano in viaggio da Catania a Praga con un volo Alitalia, ma sono sbarcati a Berlino e hanno dovuto provvedere autonomamente a trovare un alloggio e un mezzo per raggiungere la Repubblica Ceca. L’episodio e’ stato denunciato dal Codacons di Catania, che ha inviato una diffida alla compagnia aerea, chiedendo il risarcimento dei danni per i passeggeri. La vicenda e’ avvenuta lo scorso 28 dicembre, ma e’ stata resa nota solo in questi giorni dall’associazione. L’avvocato Floriana Pisani, coordinatore Ufficio legale del Codacons, ha spiegato che “il volo invece che atterrare a Praga alle 16.30, e’ arrivato a Berlino alle 18.10, ma fino alle 19.50 agli utenti e’ stato impedito di lasciare l’aereo”. A quel punto, come riferito dall’associazione, un rappresentante della compagnia avrebbe comunicato ai passeggeri che quella notte avrebbero pernottato in un albergo e il giorno successivo, alle 9, avrebbero dovuto presentarsi in aeroporto per rientrare a Milano. “Se avessero voluto proseguire per Praga – afferma il Codacons – avrebbero dovuto organizzarsi da soli”. Inoltre, denuncia l’associazione, “fuori dall’aeroporto non c’era alcun pullman per l’albergo”. Il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, ha affermato che “se tutto cio’ fosse confermato si sarebbe davanti ad un fatto gravissimo che lede il buon nome di Alitalia, per cui devono essere individuate le responsabilita’”.

News Correlate