sabato, 23 Ottobre 2021

Alitalia, dissolti i dubbi di Bruxelles su Az Servizi

Per Az Fly manca ancora la lettera di garanzie delle banche

Alitalia si avvicina al traguardo, ma non è sicuro che lo raggiunga entro maggio. La Commissione europea sembra infatti orientata verso il via libero definitivo, ma non è detto che si giunga a una conclusione, che al momento sembra positiva, entro il limite previsto di maggio. I periti della commissione, infatti, non hanno più alcun dubbio su Az Servizi, ma resta ancora parzialmente aperto il capitolo su Az Fly, visto che non è ancora pervenuta a Bruxelles la lettera di garanzie delle banche. Una buona notizia in questa direzione potrebbe arrivare dopo il Cda di Alitalia, previsto per oggi, nel quale e’ possibile che venga esaminata la questione delle garanzie bancarie che, una volta fornite a Bruxelles, permetteranno di avviare la fase conclusiva dell’inchiesta. Una volta ottenute le garanzie i servizi di Barrot potranno infatti lanciare la fase
finale della procedura, sottoponendo il dossier alla consultazione degli altri servizi interessati, per poi fissare la discussione sull’esito in una delle riunioni dedicate agli aiuti di Stato nel corso del mese di maggio.
Per quanto riguarda il merito della decisione, il lavoro degli esperti di Bruxelles si sta orientando verso gli ultimi dubbi rimasti su capacita’ e rotte.

News Correlate