domenica, 27 Settembre 2020

Alitalia domani mostra il Piano agli analisti finanziari

L’esame del business plan è fondamentale per la decisione di Banca Intesa

Il piano industriale di Alitalia,
aggiornato con le misure necessarie per fronteggiare gli
scostamenti legati per lo piu’ al caro-greggio, e il conseguente
progetto di ricapitalizzazione saranno oggetto di un incontro
che il management della compagnia terra’ domani con gli
analisti finanziari.
L’incontro – fanno notare fonti finanziarie – seguira’ gli
appuntamenti che gia’ sono ripresi tra Alitalia e le
banche incaricate di seguire l’operazione da 1,2 miliardi di
euro che dovra’ portare mezzi freschi alle casse della
compagnia. Tali incontri, come anticipato nelle scorse settimane
dagli stessi istituti istituti di credito coinvolti
nell’operazione, sono volti ad illustrare il nuovo piano
industriale messo a punto dall’ad Giancarlo Cimoli la scorsa
settimana. In particolare l’analisi del business plan sara’ alla
base della decisione finale di Banca Intesa in merito alle
modalita’ di un suo impegno nell’operazione di
ricapitalizzazione.
In particolare il nodo che Intesa
sara’ chiamata a sciogliere nel giro di qualche giorno e’ quello
della sua partecipazione all’operazione. Sia nel ruolo di
partecipante al consorzio di garanzia del collocamento, che e’
previsto avvenga con un gruppo di piu’ banche, sia nel ruolo di
global coordinator per il quale dovrebbe impegnarsi in misura
molto piu’ consistente nella quota di garanzia dell’eventuale
inoptato dell’ammontare del collocamento.
Nel caso Intesa dovesse decidere di non assumere questo
secondo impegno, Deutsche Bank dovra’ a sua volta stabilire se
impegnarsi da sola, rinunciando alla condizione posta nel
contratto sottoscritto con Alitalia di aderire all’operazione
solo se affiancata da una banca italiana.

News Correlate