mercoledì, 21 Ottobre 2020

Alitalia, Fit-Cisl: tutelare i dipendenti sardi

Claudiani: “Possibile utilizzare il personale visto l’elevato flusso di traffico per l’Isola”

“I lavoratori dell’Alitalia che operano in Sardegna devono essere adeguatamente tutelati e
vanno salvaguardati a tutti i costi i livelli occupazionali”. E’ intervenuto così, in una nota, il segretario generale della Fit-Cisl Claudio Claudiani, a proposito delle “vicende che hanno visto la
compagnia esclusa dai voli tra l’isola e il continente”. Per il sindacato, “si impone la necessità di mettere a punto idonee misure, anche di tipo congiunturale, per risolvere una situazione che interessa decine di lavoratori e di famiglie. Una adeguata utilizzazione del personale, – conclude Claudiani – con il concorso di tutte le componenti del trasporto aereo, prima tra tutte l’Enac, appare concreta e possibile, considerati gli elevati flussi di traffico che si registrano nei collegamenti da e per la Sardegna”.

News Correlate