venerdì, 22 Ottobre 2021

Alitalia, il caro-petrolio fa lievitare il costo dei biglietti

Sale a 20 euro a tratta la tassa carburante

Biglietti aerei nazionali più cari dal 1° ottobre. Sale di 4 euro il sovrapprezzo carburante che passa così da 16 a 20 euro a tratta, per un totale quindi di 40 euro per i biglietti di andata e ritorno. L’aumento non riguarderà i biglietti internazionali ed intercontinentali per i quali il sovrapprezzo resterà invariato a 8 euro a tratta per i primi (+6 euro a tratta di crisis surcharge) e di 12 euro a tratta (+6 euro di crisis surcharge). Per i voli nazionali il sovrapprezzo è unico avendo accorpato fuel e crisis surcharge (6 euro a tratta), quest’ultimo introdotto dopo l’11 settembre per fronteggiare i maggiori costi sostenuti dalle compagnie per l’incremento delle misure di sicurezza.
Nell’ultimo anno la fuel surcharge è salita a 12 euro il primo aprile, a 15 euro a maggio, a 16 euro a luglio e a 20 euro dal 1 ottobre prossimo.

News Correlate