martedì, 2 Marzo 2021

Alitalia, la Scarl apre agli Enti locali

La cooperativa degli azionisti è favorevole alla proposta dei Sindacati

La Scarl, la cooperativa degli azionisti dipendenti di Alitalia, si propone come ”contenitore” di un eventuale prossimo azionariato degli enti locali. La proposta di apertura alle amministrazioni locali arriva dal vice presidente della cooperativa, Michele Cicia, che ha offerto così la disponibilità della Scarl a rendere attuabile la proposta dei sindacati dei dipendenti della compagnia che, in occasione della trattativa in corso con l’azienda, hanno lanciato l’idea di aprire l’azionariato della compagnia anche alle amministrazioni locali. ”Se questa proposta andrà in porto la Scarl adotterà tutte le necessarie modifiche statutarie per poterla attuare” ha detto Cicia sottolineando con favore la disponibilità dimostrata dagli enti locali alla proposta e la loro ”sensibilità ai problemi occupazionali dell’azienda”.

News Correlate