lunedì, 17 Gennaio 2022

Alitalia, nuova lettera a Bruxelles delle compagnie low cost

L’Elfaa chiede alla Commissione di non piegarsi alle pressioni dei Governi

L’Associazione che riunisce le compagnie aeree a basso costo d’Europa (Elfaa) ha inviato ieri una lettera aperta alla Commissione Ue in cui definisce ”una violazione flagrante” delle norme Ue sugli aiuti di Stato il piano di ristrutturazione di Alitalia. ”Secondo informazioni recenti – si legge – sembra che la Direzione generale trasporti abbia gia’ approvato al proprio interno le proposte, e che un voto del collegio su questo tema sia atteso a giugno”. ”Di conseguenza l’Elfaa – affermano le undici compagnie tra cui Ryanair – esorta la Commissione, in quanto organismo collegiale, a respingere il piano di ristrutturazione del governo italiano, poiche’ esso rappresenta una chiara violazione delle norme sugli aiuti di Stato”.

News Correlate