venerdì, 26 Febbraio 2021

Alitalia pronta al dialogo con i lavoratori

La compagnia ribadisce che nel Piano non ci sono solo esuberi

L’ Alitalia è pronta al dialogo e al confronto con i lavoratori e proprio per questo ha aderito alla
moratoria, proposta dal Governo, sospendendo fino al 31 gennaio 2004 l’ applicazione del piano di ristrutturazione della compagnia. Lo hanno detto oggi fonti della compagnia ricordando che il prossimo 29 dicembre a Palazzo Chigi tutte le parti si incontreranno per discutere del piano di ristrutturazione. ”Le prime azioni avviate dall’ azienda per contenere i costi e aumentare i ricavi – si fa rilevare – sono tutte tese a migliorare l’ efficacia del sistema aziendale e sono simili a quelle adottate da tutte le maggiori imprese di trasporto aereo in Europa che nel primo semestre del 2003 hanno perso 1,5 miliardi di euro. Il piano industriale 2004-2006 – fanno rilevare le stesse fonti – punta alla crescita della compagnia, prevedendo nel triennio uno sviluppo dell’ offerta di circa il 30%; investimenti per 1,2 miliardi di euro; miglioramento dell’intera flotta di lungo raggio Boeing 767; apertura di nuove rotte intercontinentali e di medio raggio”.

News Correlate