martedì, 29 Settembre 2020

Alitalia, spunta l’ipotesi tour operator

Cabina di regia entro la prossima settimana per scongiurare lo sciopero

“Un grande tour operator”. Ecco il grande investitore sul quale potrebbe puntare Alitalia. A lanciare la proposta il ministro dei trasporti, Alessandro Bianchi, che motiva la sua affermazione considerando la “quota rilevante nel trasporto passeggeri e nel turismo di cui dispone l’Italia”. Secondo il ministro, “lo Stato italiano si deve far carico di restituire al Paese una compagnia di bandiera. Accettata questa logica, potrebbero entrare soggetti imprenditoriali del settore o anche di un settore diverso. Finché non diciamo quale indirizzo deve prendere la compagnia non si può risolvere il problema”. Quanto alla cabina di regia sul trasporto aereo, il prossimo incontro fra governo e sindacati dovrebbe avvenire entro la prossima settimana. “Al momento non è stata decisa la prossima riunione – ha precisato il ministro – ma a margine dell’ultimo Consiglio dei ministri abbiamo ripreso raccordi per fissare una data nella prossima settimana”. Il tentativo del ministro è infatti quello di svolgere una mediazione con i sindacati, attraverso alcune riunioni o prese di contatto, per scongiurare la paralisi dei trasporti minacciata dai sindacati per la prossima settimana.

News Correlate