domenica, 28 Febbraio 2021

Alitalia, stormo di gabbiani costringe il Cagliari-Roma a riatterrare

Escluso qualsiasi danno al motore dopo oltre due ore di controlli

Incontro ravvicinato tra uno stormo di gabbiani e un aeromobile Alitalia in fase di decollo dall’Aeroporto Cagliari Elmas. E’ successo ieri mattina sul volo partito alla volta di Roma Fiumicino alle 9,05 di ieri e l’accaduto ha costretto il pilota a fare rientro a Cagliari-Elmas per un controllo dei due motori. I passeggeri sono stati fatti sbarcare e hanno atteso per due ore in aerostazione la conclusione degli accertamenti.
La procedura seguita dal comandante del volo Alitalia, hanno spiegato fonti aeroportuali, è quella standard in casi in cui ci sia il rischio che nelle turbine dei motori a reazione siano entrati corpi estranei. Completata la procedura di decollo, il pilota ha comunicato alla torre di controllo di aver incontrato un stormo di gabbiani
e di non poter escludere che qualche volatile fosse finito nei motori. Ottenuta l’ autorizzazione all’atterraggio, il velivolo è rientrato a Elmas. Effettuati tutti i controlli, ed escluso ogni rischio, i passeggeri hanno potuto raggiungere senza ulteriori problemi lo scalo di Roma Fiumicino.

News Correlate