sabato, 23 Ottobre 2021

Alitalia: tonfo in borsa (-5%),si sgonfia bolla speculativa

Una settimana di conferme e smentite

Si sgonfia la bolla speculativa e Alitalia lascia sul campo a Piazza Affari il 5% a 0,2506 euro, tra scambi che restano comunque vertiginosi, pari a 131,4
milioni di pezzi (3,39% del capitale).
Le attese per una rapida privatizzazione della compagnia di
bandiera – sulla scia delle dichiarazioni del ministro alle
Infrastrutture, Pietro Lunardi, sull’esistenza di una cordata
tutta italiana interessata al rilevarne il controllo – hanno
avviato il rally di borsa, con il titolo in rialzo mercoledi’
del 6,67% e del 9,42% martedi’.
Oltre alle aspettative per un assetto proprietario diverso
con l’uscita dello Stato, sul titolo Alitalia pendono i dati
semestrali che il Cda approvera’ a settembre e che potrebbero
far emergere conti inferiori alle attese. Mentre nella serata di
mercoledi’ il presidente Aldo Bonomi ha affermato di non essere
al corrente di trattative in corso con potenziali azionisti.

News Correlate