venerdì, 23 Luglio 2021

Alitalia, un flop il workshop di Palermo

Pienamente riuscita la protesta degli adv contro il biglietto elettronico

E’ stato un autentico flop il workshop organizzato a aPalermo da Alitalia. La compagnia di bandiera sta organizzando su tutto il territorio italiano vari meeting per spiegare agli agenti di viaggio la sua nuova politica commerciale. Politica che prevede l’introduzione del biglietto elettronico che tanto sta preoccupando gli operatori del settore. Proprio per questo la Fiavet aveva consigliato ai propri associati di disertare i workshop per lanciare un segnale forte ad Alitalia. E così è stato, almeno a Palermo. Nelle due sessioni organizzate il workshop non ha registrato alcuna presenza al mattino, e solo due agenti nel pomeriggio. Risultati altalenanti anche a Roma, dove al mattino si son presentati in cinque e nel pomeriggio in 18. Bene è andata per Alitalia solo a Milano, e non male nel resto d’Italia, fa sapere la compagnia di bandiera. Resta solo da capire se alle riunioni ben riuscite abbiano partecipato solo i “Top partner” di Alitalia, che non rischiano il posto di lavoro.

News Correlate